Cane folgorato su pozzo illuminazione

Un cane labrador è morto folgorato passando sopra un pozzetto dell'impianto di pubblica illuminazione in via Papa Giovanni XXIII a Reggio Emilia, mentre la padrona, una donna di 45 anni, pur avendo subito a sua volta una scarica elettrica non ha avuto conseguenze fisiche. E' accaduto - come riporta la stampa locale - intorno alle 18.30 di ieri. Sono intervenuti il 118, i Vigili del Fuoco, la Polizia Municipale e la Polizia di Stato. L'area è stata messa in sicurezza per evitare che altre persone o animali potessero transitare sul tombino metallico che ricopre il pozzetto. Tra le ipotesi, c'è quella del deterioramento della guaina di un cavo elettrico che avrebbe provocato la perdita di isolamento e la scarica sulla parte metallica a contatto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casteldidone

FARMACIE DI TURNO